Esecuzione: 2014   -   Lavoro: progetto   -   Genere: furgone promozionale   -   Nome: RFT   -   Base: Fiat Ducato   -   Committente: Radio Fiume Ticino   -   Design: © fabbiandesign   -   Progettazione: © fabbiandesign   -   Esecuzione: © swissvan


Swissvan sempre in movimento con RFT!

All'arrivo della proposta, Stefano era molto orgoglioso di essere stato ingaggiato da Radio Fiume Ticino per contribuire al loro progetto. Questo consisteva nel trasformare un furgoncino Fiat Ducato delle Poste Svizzere in una vera e propria radio mobile.

Vista la particolarità del progetto, Stefano si mise subito all'opera e, dopo aver ascoltato le esigenze del committente, decise che quel furgone, per essere davvero unico nel suo genere, aveva bisogno di una soluzione su misura.

Per questo motivo, con un occhio sempre puntato sul budget preventivato, decise di proporre un allestimento disegnato da fabbiandesign e prodotto da Swissvan. La proposta venne subito accolta e, dopo aver scelto materiali e finiture, la falegnameria Swissvan si mise all'opera.

 

Progetto iniziale

Radio Fiume Ticino è arrivata da noi con le idee già chiare riguardo a come avrebbe voluto il proprio furgone.

Partendo dallo schizzo, consegnatoci al primo incontro, sono bastati infatti alcuni accorgimenti tecnici, e dopo aver fissato il margine di spesa si è optato per un arredamento completamente prodotto in casa.

 

Dati veicolo

Lunghezza: 5300 mm
Larghezza: 2050 mm
Altezza: 2600 mm
Passo: 3400 mm
Posti: 3
Superficie interna vano di carico: 6,29 mq

 

Progetto fabbiandesign

I mobili, disegnati e progettati da fabbiandesign, sono stati studiati in modo da poter avere un passaggio in entrata per raggiungere le postazioni, e per consentire una facile apertura dell'armadio.

Il piano della scrivania è stato infatti sagomato a misura, senza tuttavia perdere neanche un cm di spazio utile, onde poter creare vari vani contenitori.

 

Materiali utilizzati

I materiali utilizzati sono stati scelti in base al budget disponibile e alle esigenze tecniche, mantenendo peraltro un design gradevole.

Si è quindi optato per una base in truciolato melamminico, il tutto protetto da profili in alluminio, in modo da irrobustire il truciolato stesso, che da solo avrebbe scarsa robustezza, e nel contempo dare al tutto un tocco di design, creando un contrasto tra l'alluminio anodizzato e il blu scuro dei pannelli.

Il materiale del piano del bancone è stato anch'esso realizzato in truciolato, ma non rivestito da melammina, bensì da un vero e proprio laminato, così da renderlo totalmente antigraffio.

 

 

Visiona il progetto eseguito su swissvan.ch